* aide à la recherche
Accueil > 6688 affiches > [Celebrare gli eserciti e rifiutarne i missili ?]

[Celebrare gli eserciti e rifiutarne i missili ?]

Image (fixe ; à 2 dimensions)
titre :
[Celebrare gli eserciti e rifiutarne i missili ?]
adresse :
. — Carrara Carrare : Collettivi antimilitaristi anarchici e libertari, [  ?] (Tipolitografica, stampa la Coop (Carrara))
description technique (h × l) :
. — 1 affiche (impr. photoméc.), coul. (une) ; 84 × 60 cm
notes :
descriptif :


[ testo ]

texte :

Celebrare gli eserciti e rifiutarne i missili ?

SEMPRE gli eserciti si serviranno di nuovi più efficaci strumenti di morte.

SEMPRE l’autoritarismo governerà il sequestro legale della leva, la violenza fisica e psicologica toccherà ogni pericolosa espressione di individualità cosciente da reprimere, corrompere, asservire.

SEMPRE gli eserciti schiereranno dalla parte di un potere economico e politico che li ha istituiti a difesa del proprio sistema, del proprio "stato" di libero privilegio, di libero arricchimento, di libero sfruttamento.

SEMPRE gli stati potranno esercitare il militarismo, nello sterminio anche per fame dei popoli.

Oggi che la barbarie del potere è difficile celare, il crescente dissenso viene strumentalizzato, le sue lotte deviate su obiettivi marginali, su una genericità di intenti utili solo a conservare il presente.

La nostra solidarietà va : alle scelte che più energicamente si oppongono allo stato ; al rifiuto di ogni pace sociale fondata sugli eserciti (borghesi, "democratici", popolari) dove continuerà ad esprimere il potere dell’uomo sull’uomo ; ai detenuti che nelle carceri militari pagano il loro antagonismo al potere, la loro diserzione, il loro rifiuto della rassegnazione ; infine a chi da sempre e ovunque conduce lotte e rivolte per l’insubordinazione sociale.

NE’ MISSILI NE’ ESERCITI

NE’ ESERCITI NE’ STATI

Collettivi Antimilitaristi Anarchici e Libertari


sources :
 
cotes :

FF 18 (Biblioteca Archivio Germinal)



Autres 
  • Anarlivres : site bibliographique des ouvrages anarchistes ou sur l'anarchisme en français
  • Cgécaf : Catalogue général des éditions et collections anarchistes francophones